App organizzazione lavoro: le migliori

Sempre più persone hanno bisogno di organizzare al meglio il proprio lavoro per portarlo a termine nel modo migliore ed evitare qualsiasi tipo di problemi. È arrivato il momento di dire addio a scrivanie piene di carte che spesso creano solo confusione: basta saper usare delle apposite app organizzazione lavoro per poter fare tutto nella più totale serenità.

Evernote

Una delle migliori app organizzazione lavoro è senza dubbio Evernote. Questo permette di prendere degli appunti in maniera istantanea grazie al proprio smartphone e non dover avere sempre carta e penna a propria disposizione. Un’applicazione molto utile e vantaggiosa che permette di organizzare il lavoro in maniera pratica e funzionale tramite il device. Non si possono solo prendere appunti, ma anche una serie di altre cose: infatti si possono memorizzare appuntamenti e creare delle notifiche per le scadenze che si hanno. Oltre a poter annotare tutto il necessario per avere a disposizione sul proprio dispositivo mobile tutto ciò che che serve per lavorare.

Simple Mind

Tra le app organizzazione lavoro non si può fare a meno di parlare anche di Simple Mind che ha tutte le caratteristiche per adattarsi alle più svariate esigenze. Su questa app si possono prendere appunti in maniera molto semplice ed intuitiva, oltre a creare delle mappe mentali. Queste saranno fondamentali per stabilire delle priorità e mettere in ordine tutto quello che c’è da fare a lavoro. Inoltre si possono creare anche dei veri e propri schemi con informazioni grafiche e tutto quello che possa rendere la comunicazione quanto più intuitiva possibile. Senza dimenticare che si possono caricare immagini, foto, link e tutto quello che possa servire per la propria organizzazione lavoro. Lo schema che viene realizzato può anche essere scaricato sotto forma di PDF così da averlo sempre a propria disposizione. Il che vuol dire che su qualsiasi piattaforma si può avere ciò che si è creato.

Pocket

Come suggerisce lo stesso nome di questa app (dall’inglese, pocket significa tasca) un’app organizzazione lavoro che chiunque dovrebbe avere a propria disposizione. Un po’ diversa rispetto alle altre e permette di organizzare il proprio lavoro con qualche semplice click. Utile per chi ha uno smartphone e vuole sfruttarlo al massimo per il proprio lavoro. Questa app nasce con l’obiettivo di conservare tutto il materiale che possa servire in ufficio: grazie ad una connessione internet si potrà accedere a tali file in qualsiasi momento e senza limitazioni di alcun tipo. Si possono salvare notizie, informazioni e anche video da qualsiasi dispositivo. Una funzione molto preziosa e che rende Pocket l’app organizzazione lavoro ideale per chi non voglia trovarsi in difficoltà.

Any.do

Questa app è stata progettata per avere una to-do-list sempre a portata di mano. Inoltre essa può essere collegata al calendario così da avere le notifiche sullo smartphone in base a ciò che viene impostato. Ideale per chi voglia organizzare il lavoro in liste con tutti i compiti da assegnare, da svolgere e così via. Molti la utilizzano e si trovano bene in quanto è semplice da usare e molto ben strutturata per chi cerca app organizzazione lavoro. Un grosso vantaggio è che essa si può collegare direttamente ai social del dispositivo e anche alla mail facendo in modo da tenere sotto controllo tutto quello che bisogna fare senza dimenticarsi di nulla.