Comprare like? Pro e contro

In molti pensano che comprare followers e like per la propria pagina sia conveniente ma, come in tutte le cose, ci sono aspetti positivi e negativi. Un’altra domanda ricorrente che ci si pone è se questa pratica di acquisto like/followers sia legale oppure no. Ora cercheremo di rispondere a tutte queste domande, consigliandovi anche il migliore sito per comprare like su Facebook oppure per acquistare seguaci su altri social (Instagram o Twitter, ad esempio).

Come funziona la compravendita di seguaci virtuali e like sui social

In genere la situazione che si presenta di solito è quella di un nuovo cliente (brand o aziende appena nate o comunque poco avvezze alla comunicazione ed al marketing online) che contattano altre aziende e piattaforme specializzate nel marketing digitale richiedendo consulenze e preventivi per migliorare la comunicazione sui propri canali social.

Il preventivo viene elaborato analizzando richieste ed esigenze del cliente e, una volta esposto nei dettagli il progetto e la strategia da adottare, arriva la domanda fatidica riguardo all’acquisto di like e follower, seguita solitamente dall’ulteriore domanda relativa alla legalità dell’azione. Su questo punto occorre precisare che acquistare seguaci e “mi piace” non è assolutamente illegale e non esistono leggi che vietano questa pratica. Esistono software e aziende che in maniera totalmente trasparente propongono questa possibilità.

Ora, però, analizzeremo pro e contro di questa scelta per capire quanto effettivamente possa essere conveniente affidarsi alla compravendita di like e/o di followers.

I vantaggi nell’acquisto di “mi piace” e/o followers

Acquistare fans e like permette di aumentare la credibilità di un canale agli occhi di un potenziale nuovo cliente/visitatore. Vedere un buon numero di seguaci e tanti contenuti pieni di “mi piace” sono un ottimo biglietto da mostrare a chi decide di visitare la vostra pagina che sarà seguita più facilmente con tanti followers e molti post/foto.

La compravendita di fans e like, inoltre, ha un costo relativamente basso e le aziende a proporre sconti, offerte e promozioni su questo sono davvero tante. Molti tendono ad accettare queste possibilità perché le percepiscono come delle facili scorciatoie a prezzi contenuti per raggiungere facilmente fama e successo.

Ciò che principalmente spinge una pagina, un brand o un’azienda ad acquistare seguaci e “mi piace” è la possibilità di far crescere il numero di questi ultimi. Tante persone seguono un account? Vuol dire che ce ne saranno altrettante a fare lo stesso perché, vedendo un grande numero di fans, verrà facile pensare che tale pagina pubblichi materiali e contenuti interessanti. Followers e like, quindi, chiamano ulteriori potenziali “nuove leve”.

Gli svantaggi nell’acquisto di “mi piace” e/o followers

La regola principale del digital marketing è quella di interagire e coinvolgere un determinato target di pubblico, che sia interessato ai vostri contenuti e riempire la propria pagina di contatti fittizi che non conoscono l’azienda o il brand può essere controproducente. Gli utenti non interessati ai contenuti possono addirittura sortire l’effetto opposto, facendo perdere di credibilità la vostra pagina interagendo magari in maniera negativa o non apparendo affatto coinvolti nelle vostre attività o pubblicazioni.

Parlare a gente che non è interessata molto a ciò che inserite all’interno della pagina vuol dire non creare molte interazioni e commenti costruttivi relativi ai diversi contenuti pubblicati. Avere post con tanti like ma con pochissimi commenti non aiuta ad aumentare la credibilità della pagina, tanto che sono diversi i consulenti che consigliano di “epurare” la pagina da tutti quei fan non interessati realmente al fine di avere sostanzialmente qualità e non quantità e facendo guadagnare visibilità organica e reale e migliorando la comunicazione dell’azienda.

Comprare fans e like può anche finire per rovinare la reputazione di un brand o di un’azienda. Gli stessi social network più famosi cercano di contrastare questo fenomeno elaborando algoritmi specifici e precisi per intercettare e bloccare queste azioni.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi