Cosa sono i WordPress visual composer

I WordPress visual composer sono degli strumenti che consentono di realizzare dei siti Internet in tempi molto rapidi. Rappresentano dunque la soluzione perfetta per chi ha necessità urgente di averne uno, ma non è un professionista esperto e dispone di un budget limitato.

WordPress visual composer: a cosa servono

Grazie ai WordPress visual composer è possibile inserire degli elementi già pronti all’interno delle singole pagine per avere un’anteprima immediata e comprendere se possono o meno soddisfare le proprie esigenze.
Si può trattare di immagini, articoli, video, gallerie e molto altro ancora.
Essi non richiedono più l’intervento di uno sviluppatore, in quanto sono davvero semplici ed intuitivi da utilizzare.

Come scegliere un WordPress visual composer

I WordPress visual composer sono estremamente utili, in quanto consentono agli utenti di trascinare i vari elementi all’interno delle pagine senza fatica, facendole in questo modo diventare accattivanti e piacevoli da leggere. Per scegliere quelli più adatti a soddisfare i propri bisogni, è bene prendere in considerazione i seguenti elementi:

  • rapporto qualità/prezzo: dato che sono disponibili sia gratis che a pagamento, se si opta per questi ultimi, accertarsi che assicurino delle performance di alta qualità;
  • possibilità di personalizzazione dei moduli, dei permessi per i diversi utenti e del design;
  • semplicità d’uso, la quale farà risparmiare tempo prezioso;
  • scegliere dei WordPress visual composer che assicurino l’accesso a tutti gli elementi necessari.

Quali sono i WordPress visual composer più apprezzati

Qui sotto vengono elencati i WordPress visual composer più apprezzati dagli utenti.

Divi Builder

Esso è molto apprezzato per l’opzione drag and drop, la quale permette di risparmiare molto tempo.
Attualmente, a differenza del passato, può essere acquistato a parte e comprende ben 46 moduli di contenuto da organizzare e combinare in base alle proprie esigenze.
Inoltre ha un utilizzo molto semplice e accessibile anche agli utenti meno esperti.

Page Builder by SiteOrigin

Page Builder è uno dei WordPress visual composer più conosciuti, in quanto installato da oltre un milione di utenti.
È disponibile sia in versione gratuita, sia in versione premium ad un costo pari a 29 dollari.
La prima include: video, immagini, galleria, call to action, pulsanti, post loop, testimonial, riquadro prezzo, immagine animata e liste.

WPBakery Page Builder

In passato era conosciuto con il nome di Visual Composer e, oltre ad essere davvero semplice da utilizzare, offre numerose funzioni, tra cui l’accesso a più di cinquanta elementi pronti all’uso, oltre cento modelli di template professionali più 250 add-ons premium per far diventare il sito ancora più performante.
Ma non è tutto: grazie a WPBakery Page Builder, si potrà costruire un sito gestibile sia un front che in back end e soprattutto responsive.
Questo plugin è infine compatibile con WooCommerce, Yoast SEO e WPML.