Gli e-commerce più famosi in Italia (divisi per categorie)

Sono i siti web che ci consentono di fare gli acquisti comodamente da casa nostra, quelli che più di tutti hanno rivoluzionato il mondo del commercio: gli ecommerce sono una delle categorie di portali che più di ogni altro hanno il compito di stare al passo con i tempi e con i desideri delle persone, col fine di curare la creazione e la fidelizzazione del rapporto con gli utenti. Ma quali sono i siti ecommerce più popolari in Italia? Andiamo ad approfondire per capire in ogni categoria i negozi online che vanno per la maggiore, in modo da carpire da ognuno le pecularità e le caratteristiche che ne hanno fatto un esempio di successo.

Ecommerce di moda con singolo Brand

Si tratta di un settore che chiaramente la fa da padrone nel campo del commercio online: almeno una volta abbiamo tentato l’acquisto online di scarpe, vestiti, magliette o materiale di abbigliamento e sempre di più sono le feature che vengono aggiunte dagli store per permetterci di simulare la prova che facciamo dal vivo in camerino. In questo ambito il numero uno è BonPrix che vanta 1,6 milioni di visite al mese. Tra i brand italiani si fanno notare senz’altro OVS, Calzedonia e Tezenis che portano sui proprio portali un numero intorno al milione per ogni mese.

Ecommerce di moda multi brand

Tante opzioni anche per quanto riguarda gli store che vantano più di una marca all’interno del proprio catalogo: in questa classifica il dominio assoluto è vantato da Zalando che porta a casa ogni mese la bellezza di 5 milioni e mezzo di visitatori, con una forte prevalenza di utenti che preferiscono visitare il negozio tramite dispositivo mobile. A seguire troviamo Shein, con 2 milioni, Yoox e Stileo, con 1,5 milioni e Privalia che ha 1,1 milioni di utenti ogni mese.

Farmacie online

Lo sappiamo bene: il mondo della prevenzione, della salute e della sanità in generale è un campo delicato che non va semplificato attraverso delle ricerche online. Nel momento invece in cui si ha piena consapevolezza di cosa necessitiamo, una farmacia online ci consente di ottenere quello di cui abbiamo bisogno direttamente da casa nostra. Ecco che store come Amicafarmacia trovano la propria dimensione online, arrivando a raggiungere un popolo di 2 milioni di utenti ogni mese. Stesso discorso per Farmae, Efarma, FarmaciaIgea e FarmaciaLoreto, tutte realtà che hanno saputo adattare il proprio modello economico al mondo di Internet, portando a casa ogni mese un traffico che si aggira intorno al milione di utenti ogni mese.

Cosmetici

Altro mondo che ha visto un grande incremento negli ultimi anni è quello che interessa per di più la sfera femminile: i cosmetici grazie anche alla presenza di molti influencer, hanno visto accrescere non poco il proprio bacino di utenti, che hanno convogliato migliaia e migliaia di utenti negli store online. Ne hanno beneficiato soprattutto i colossi come Sephora e Avon, che vantano si battono ogni mese la leadership sul commercio online con cifre che arrivano a sfiorare il milione di utenti per mese. Seguono anche altre realtà molto interessanti come Douglas, Tigota, KikoCosmetics e Yves-Rocher con traffico che si aggira intorno ai 500mila utenti.

Elettronica

Il campo dove la fanno da padrone invece i maschietti è senz’altro quello dell’elettronica: qui i numeri si fanno davvero interessanti, con i grandi re del settore continuano la loro crescita inesorabile. Lo store più visitato in questa categoria è quello di Samsung con ben 16 milioni di visite ogni mese, con una percentuale di visitatori da mobile che sfiora il 95%. A ruota troviamo Unieuro e MediaWorld, altri due tra i principali siti di acquisto di materiale elettronico online: il loro traffico arriva vicinissimo alla soglia dei 5 milioni ogni mese. Altri negozi degni assolutamente di nota sono Eprice, Apple, Euronics rispettivamente con 2,5 milioni, 2,4 milioni e 1,5 milioni per ogni mese.

Arredamento per la casa

Per quanto riguarda i mobili e tutto il materiale utile per la propria abitazione domina come immaginabile Ikea con 5,6 milioni di utenti ogni mese, seguito da ManoMano e LeroyMerlin che si guadagnano il podio con la bellezza di 4,7 e 3,3 milioni di visitatori.

Libri

Tra i negozi specializzati nella vendita di libri online, la leadership è vantata da Ibs che doppia il risultato di Libraccio e Feltrinelli: la classifica li vede infatti in testa con 3 milioni di visite ogni mese, mentre le altre due contendenti si fermano a 1,4 milioni e 1,3 milioni. Seguono Mondadori e LibreriaUninversitaria con 1 milioni e circa 500mila visite ogni mese.